Menu

MathemaSoft

Speciale Prova Preselettiva 2.425 Dirigenti Scolastici

La prova preselettiva, prevista nel nuovo bando di concorso DS 2017, è certa. Da fonti giornalistiche accreditate, le domande pervenute superano le 35.000 unità. Le date di svolgimento delle prove preselettive del Concorso saranno rese note con la Gazzetta Ufficiale del 27 febbraio prossimo. Il MIUR ha già dichiarato che consisteranno in cento domande a risposta multipla, da completare in cento minuti. Le domande saranno selezionate da una rosa di 4.000 quesiti, distribuite in NOVE AREE TEMATICHE e verranno pubblicate almeno venti giorni prima della prova. Tra i test preselettivi e la prova scritta intercorreranno non meno di 20 giorni. Si tenga conto che solo 8.697 candidati passeranno la preselettiva per poter poi proseguire il lungo iter concorsuale. Differentemente dalla passata edizione concorsuale del 2011 ove era necessario totalizzare 80 punti su cento, ora è auspicabile totalizzare un punteggio elevato tale da poter rientrare nella graduatoria finale. Obiettivo arduo da raggiungere in soli 100 minuti a disposizione. Fondamentale è la ricerca di metodi AUDIO/VISIVI che facilitano il processo di memorizzazione, magari attraverso il suggerimento di opportune chiavi alfanumeriche UNIVOCHE rinvenibili nel contesto della RISPOSTA ESATTA. Siamo quindi in grado di generare 8.000 file audio, 4.000 per le domande e 4.000 per le correlate risposte esatte. Una comoda utilty, all'interno del programma, permetterà di generare, per ogni singola area tematica, DOMANDE E RISPOSTE ESATTE FORMATO MP3 (voci maschile e femminile). Sarete liberi di caricarli tranquillamentei sui vostri dispositivi, lettori MP3, ed ascoltarli in tutta libertà. Esercitarsi nella modalità COMPUTER BASED, con l'ascolto diretto, rappresenta sicuramente una strategia vincente. Il TRAINING AUDIO/VISIVO potrà essere condotto su singole AREE, o su determinati Items.

 

 

 

Il nostro software utilizza la collaudata tecnologia "TTS Loquendo" e sicuramente apprezzerete l'impressionante sintesi vocale delle due voci implementate, voce femminile di Alice e quella maschile di Mario. Saranno i vostri assistenti che vi guideranno nel non facile compito di memorizzazione.

 

- Ripasso e Ascolto per AREE DISCIPLINARI;

- Ripasso e Ascolto dei Quiz sbagliati per ogni sessione di Allenamento;

- Ascolto Passivo Domande e Risposte, su Items Specifici;

- Monitoraggio dei Tempi delle risposte date;

- Modalità Esercitazione RANDOM o SEQUENZIALE;

- Modalità CONCORSO o PERSONALIZZATA;

- Ricerca Parole Chiavi nel contesto della Domanda e/o Risposta Esatta;

 

Il Software è stato interamente sviluppato in ambiente Visual Studio 2015 e funziona esclusivamente su OS Windows 7 o superiore. Sul sistema ospite è necessario sia installato il componente MICROSOFT .NET Framework 4.5, nonchè Windows Media Player.

 

ATTENZIONE: Dopo aver effettuato il download del software DIRSCO, per l'ascolto completto di tutti i QUIZ 2011, è necessario scaricare i seguenti archivi auto-estraenti, suddivisi per AREE DISCIPLINARI e per VOCI.

 

AREA 1 MASCHILE
AREA 1 FEMMINILE
AREA 2 MASCHILE
AREA 2 FEMMINILE
AREA 3 MASCHILE
AREA 3 FEMMINILE
AREA 4 MASCHILE
AREA 4 FEMMINILE
AREA 5 MASCHILE
AREA 5 FEMMINILE
AREA 6 MASCHILE
AREA 6 FEMMINILE
AREA 7 MASCHILE
AREA 7 FEMMINILE
AREA 8 MASCHILE
AREA 8 FEMMINILE

 

 

La prova preselettiva per 2.425 Dirigenti Scolastici, come detto prima, consiste in un Test con 100 quesiti a risposta multipla estratti da una banca dati ufficiale composta da 4.000 quesiti, messa a disposizione dal MIUR almeno 20 giorni prima della prova. Il sistema assegnerà 1 punto per ogni risposta esatta, 0 per risposta non data, -0,3 per ogni risposta errata. Al termine della prova, che si svolgerà nelle sedi individuate in ciascuna regione dagli USR anche in più sessioni, a ciascun candidato verrà immediatamente restituito il punteggio complessivo conseguito. Potranno accedere alle successive fasi concorsuali coloro che rientreranno nella graduatoria nazionali dei primi 8.697 (Pari a 3 volte i posti messi a concorso + 20%).

 

La prova sarà COMPUTER-BASED e le domande verteranno sulle seguenti AREE TEMATICHE:

 

1
Normativa riferita al sistema educativo di istruzione e di formazione e agli ordinamenti degli studi in Italia (con particolare attenzione ai processi di riforma in atto);
2
Modalità di conduzione delle organizzazioni complesse, con particolare riferimento alla realtà delle istituzioni scolastiche ed educative statali;
3
Processi di programmazione, gestione e valutazione delle istituzioni scolastiche, con particolare riferimento alla predisposizione e gestione del PTOF, all’elaborazione del RAV (Rapporto di Autovalutazione) e del Piano di Miglioramento, nel quadro dell’autonomia delle istituzioni scolastiche e in rapporto alle esigenze formative del territorio;
4
Organizzazione degli ambienti di apprendimento, con particolare riferimento all’inclusione scolastica, all’innovazione digitale e ai processi di innovazione nella didattica;
5
Organizzazione del lavoro e gestione del personale, con particolare riferimento alla realtà del personale scolastico;
6
Valutazione ed autovalutazione del personale, degli apprendimenti e dei sistemi e dei processi scolastici;
7
Elementi di diritto civile e amministrativo, con particolare riferimento alle obbligazioni giuridiche e alle responsabilità tipiche del dirigente scolastico, nonché di diritto penale con particolare riferimento ai delitti contro la Pubblica Amministrazione e in danno di minorenni;
8
Contabilità di Stato, con particolare riferimento alla programmazione e gestione finanziaria presso le istituzioni scolastiche ed educative statali e relative aziende speciali;
9
Sistemi educativi dei Paesi dell’Unione Europea.